Valle del Dades

Valle del Dades

Valle del Dades in Marocco, dove la Natura regna incontrastata, a dispetto dei milioni di turisti che ogni anno la visitano.

Un paesaggio di rocce maestose, che cambiano conformazione e colore, dal marrone al verde, passando per il rosa dei Mandorli in fiore. Non per niente questa vallata è uno dei posti più affascinanti del Marocco.

La valle più bella del Marocco

Valle del Dades

La valle del Dades è sopratutto conosciuta per la magnificente e bellissima strada dei tornanti che si inerpicano lungo la vallata (vedi foto). Ammirando le coltivazioni e le Mille Kasbah costruite in argilla e paglia, si scoprono scorci pittoreschi e che almeno una volta nella vita, devono essere visti.

Valle del Dades

La conformazione della Valle e del fiume Dades lungo circa 200 km, che scorre, per la sua prima metà, in zone montagnose. Lungo il suo corso si susseguono quattro serie di gole, profonde da 200 a 500 metri. Qui oltre al paesaggio, colpisce l’ospitalità dei Berberi e per le tante Kasbah che vi si trovano.

 

Valle del Dades

Poi oltre alle gole , il luogo è famoso turisticamente per le “dita delle scimmie” (paesaggio roccioso noto come “il cervello dell’Atlantes”), e per il Tissadrine, profondo burrone di diversi metri di dislivello rispetto alla strada lungo la valle che porta a M’Semrir.

Valle del DadesTrekking nella Valle del Dades

Uno dei percorsi trekking più affascinanti e facili del Marocco, è sicuramente quello delle Gole del Dades, dove è possibile risalire il corso del fiume e giungere alla sua sorgente. Il percorso si presenta molto interessante e ricco di piccoli villaggi berberi, circondari da mandorli e fichi, uno sfondo verde che fa da contrasto con il rosso delle Kasbah e dei Ksour della Valle.

Che dire di più ! Il Marocco della catena Montuosa Atlante , racchiude paesaggi da fiaba, e tra questi la Valle del Dades e le vicine Gole del Todra.

Valle del Dades

Il nostro consiglio : Non limitatevi a percorrere la valle del Dades, fermandovi solo nei punti più conosciuti e panoramici, ma fermatevi a dormire nelle antiche dimore berbere, sono vere oasi di tranquillità sperdute nel nulla.

Come arrivare alla Valle del Dades

Partendo dalla nostra Marrakech, in direzione Ouarzazate, si deve passare il famoso Passo di Tizi T’schka a 2.260 s.l.m., poi si scende verso la perla delle Kasbah Ait Benhaddou, e si prosegue verso Kelaa M’gouna ( la Valle delle Rose), infine si arriva a Boulmane Dadés ” La Valle del Dades”

separatore fine articolo
Voi siete la nostra priorità e siamo sempre disponibili per qualsiasi tipologia di richiesta. Rispondiamo sempre entro 24 ore max.

Per domande, info e/ altro contattatemi  cliccando su:  Pasquale D.

Pubblicato da Pasquale D.

Nato a Milano 51 anni fa, amo internet, viaggiare. Esperto di Marrakech e del Marocco. Quasi analfabeta chiedo venia per gli innumerevoli errori grammaticali e di sintassi che leggerete :-) - I dati riportati sono indicati a titolo informativo. - Questa post o recensione é la nostra personale opinione. - Non ho ricevuto alcun compenso o incentivo per scrivere questo post. - Leggi Disclaimer per maggiori informazioni riguardo questo blog.