Storia degli Italiani in Marocco, la presenza di italiani in Marocco risale al 1800, quando famiglie siciliane residenti in Tunisia, decisero di trasferirsi……

in Marocco, dove si erano insediati i francesi e la richiesta di manodopera non mancava.

” Maarif ” ( Little Italy ) a Casablanca, la storia degli Italiani in Marocco.

Pochi conoscono la storia degli Italiani in Marocco che inizia esattamente nella seconda meta del 1800, la maggior parte di essi arrivava dalla Sicilia via Tunisia, dove si erano stabilitisi agli inizi del 1800, qui a seguito dell’invasione italiana in Libia, furono costretti a emigrare nuovamente. Molti di questi italiani in Tunisia scelsero il Marocco ed in particolare Casablanca.

Come spesso accadeva agli emigranti italiani del’800, contribuirono a costruire la moderna Casablanca ed in particolare un quartiere il famoso ” Maarif “, chiamato anche la petit Italy, per la altissima presenza di Italiani. Pensate che nel 1930 all’incirca il 60% degli abitanti del ” quartiere Maarif “erano italo-marocchini, con oltre 20.000 italiani residenti. Insieme ai francesi contribuirono a rendere Casablanca una città attiva e operosa, che nel corso del tempo andò riempiendosi di negozi e botteghe francesi e italiane, attive ancora oggi ( come il famoso ristorante italiano a Casablanca ).

Storia degli italiani in Marocco, le associazioni.

Negli anni 1930 sorsero molte associazioni a Casablanca che segnarono la storia degli Italiani in Marocco, in particolare il Circolo degli Italiani e il comitato Dante Alighieri, il primo divento un punto di riferimento per le attività sportive. Il comitato Dante Alighieri invece era il fiore all’occhiello della cultura e della lingua italiana, organizzavano corsi, concerti spettacoli. Vista poi la grande presenza di italiani, non poté non nascere una scuola italiana, la famosa Scuola italiana di Casablanca oggi dedicata a  Enrico Mattei. La scuola é riconosciuta dal ministero dell’istruzione italiana e vi sono le classi di Scuola dell’infanzia, Scuola Primaria, Scuola Media, Liceo Scientifico e Istituto Tecnico Professionale Aziendale.

 

La storia degli italiani in Marocco a Marrakech ?

Non si sa molto, si pensa che gli italiani a Marrakech siano arrivati nel 1950, oggi la presenza é di circa 1.200 italiani che hanno aperto attività turistiche e attività di servizi. Ovviamente molti di essi sono Marocchini di rientro in patria con cittadinanza italiana.

Per ogni approfondimento si consiglia le lettura del libro “Schegge di Memoria” di Roberta Catalano, edito dalla Casa Editrice Senso Unico con il contributo del Consolato generale italiano in Marocco, che rappresenta il primo documento-studio sulla presenza italiana in Marocco.

( fonte Wikipedia )

separatore fine articolo

 Voi siete la nostra priorità e siamo sempre disponibili per qualsiasi tipologia di richiesta. Rispondiamo sempre entro 24 ore max.

-pasquale-d-vacanze-marrakech

Per domande, info e/ altro contattate Pasquale D.

Inviarmi un’email

Scrivermi via Facebook

Seguire la pagina Facebook 

Iscrivervi al canale You Tube del blog

Sarà nostra cura valutare le vostre esigenze e trasmetterle ai fornitori dei singoli servizi.

A presto!

I dati riportati sono indicati a titolo informativo.
E’ attestiamo che :
Questa recensione é la nostra personale opinione.
Non ho nessun legame o affiliazione con le società o fornitori sopra elencati.
Non ho ricevuto alcun compenso o incentivo per scrivere questo post.
Leggi Disclaimer per maggiori informazioni riguardo questo blog.