“Fammi vedere il tuo giardino e io potrò dirti chi sei”.I Giardini Majorelle a Marrakech sono uno dei siti più visitati del Marocco. Opera del pittore francese Jacques Majorelle, risultato di 40 anni di viaggi e soggiorni in Marocco.

Il contrasto tra il Blu di Majorelle e il verde del giardino, rende questo luogo magico e sopratutto uno delle principali attrazioni di Marrakech. Quando il caldo diventa opprimente , io e Malika andiamo spesso in questo luogo per rilassarci e godere di questa meraviglia che é il giardino di Majorelle, ogni volta scopriamo una nuova pianta, un nuovo canto degli uccelli che vi abitano, ho un particolare della casa museo.

L’incato Blu…..di Marrakech, i Giardini Majorelle

Uno dei luoghi più visitati di Marrakech e di tutto il Marocco, sopratutto nel periodo estivo, sono gli splendidi Giardini di Majorelle, creati dal pittore francese Jacques Majorelle in 40 anni di viaggi e soggiorni in Marocco, paese che amava e lo ispirava nella creazione delle sue straordinarie opere. Acquisto un terreno di pochi ettari, nella zona francese Gueliz , dove creo un bellissimo giardino botanico con tutte le piante che aveva visto durante i tanti viaggi fatti in giro per il mondo.

Yves Saint Laurent e i suoi Giardini Majorelle Marrakech

Dal 1980 il giardino é di proprietà del famoso stilista Yves Saint Laurent, le cui ceneri sono custodite nel giardino , a simboleggiare l’amore e la passione che legava questo grande stilista al Marocco e in particolare alla nostra Marrakech, molte delle sue creazioni diceva essere frutto della ispirazione che gli veniva da questa unica e affascinante Marrakech. Da quando fu acquistato dallo stilista é aperto al pubblico.

Il nostro consiglio: Un’ora dentro ai Giardini di Majorelle ti rigenerano, unica pecca troppo lenta la fila per il biglietto.

Dove si trova il giardino di Majorelle

Un paradisiaco luogo di Marrakech , riparato dal traffico caotico della zona in cui si trova (il Gueliz) , offre un oasi di pace e ombra dove rilassarsi al dolce suono del cinguettio degli uccelli, dell’acqua che scorre nel giardino e dal vento che soffia tra le foglie. Vi si trovano oltre 300 specie diverse di piante e alberi, tra cui le famose palme ( sicuramente provenienti dal Palmeraie ), orchidee, gigli,gelsomini, bouganville, palme, alberi di cocco, banani, bambù …  Anche la casa di un colore blu intenso ( famoso Blu di Majorelle) trasformata in museo é visitabile.

mappa-giardini-majorelle-marrakechJardin Majorelle

Aperto tutti i giorni dell’anno.
Prezzo di ingresso: 50 Dhiram
Indirizzo: Rue Yves Saint Laurent
Email: [email protected]

 

 Voi siete la nostra priorità e siamo sempre disponibili per qualsiasi tipologia di richiesta. Rispondiamo sempre entro 24 ore max.

-pasquale-d-vacanze-marrakech

Per domande, info e/ altro contattate Pasquale D.

Inviarmi un’email

Scrivermi via Facebook

Seguire la pagina Facebook 

Iscrivervi al canale You Tube del blog

Sarà nostra cura valutare le vostre esigenze e trasmetterle ai fornitori dei singoli servizi.

A presto!

I dati riportati sono indicati a titolo informativo.
E’ attestiamo che :
Questa recensione é la nostra personale opinione.
Non ho nessun legame o affiliazione con le società o fornitori sopra elencati.
Non ho ricevuto alcun compenso o incentivo per scrivere questo post.
Leggi Disclaimer per maggiori informazioni riguardo questo blog.