Iscriversi all’Aire in Marocco

Novità per gli iscritti Aire

Iscriversi all’Aire in Marocco, nuova modalità da Febbraio 2018. A partire da questa data sarà possibile, per i cittadini italiani residente in Marocco, iscriversi all’Aire attraverso il portale SECOLI, una semplice procedura da farsi online.

Questa inziativa, attraverso l’iscrizione al portale dei servizi consolari è realizzata per fornire agli italiani all’estero, servizi ( e informazioni ) tramite internet.

SECOLI il portale per iscriversi all’Aire

Premesso che Ai sensi della legge italiana, l’iscrizione all’AIRE è obbligatoria per tutti i cittadini, che trasferiscono la propria residenza in Marocco, per periodi superiori ai 12 mesi.
A partire da Febbraio 2018, sarà possibile iscriversi all’Aire, attraverso SECOLI, strumento telematico d’avanguardia, realizzato dal Ministero degli Esteri, senza recarsi fisicamente in Consolato.

Come e cosa serve per Iscriversi

Dopo aver effettuato la registrazione al portale e dopo aver attivato il proprio account, è necessario accedere nuovamente al portale SECOLI e procedere con l’iscrizione selezionando “Anagrafe Consolare e AIRE”.

Per termine la procedura occorre:

  • documento d’identità in corso di validità, oltre a quello degli eventuali familiari conviventi
  • documentazione comprovante la residenza nella circoscrizione consolare (es. certificato di residenza rilasciato dall’autorità locale, bollette di utenze residenziali, ecc.)
  • stampante
  • scanner

Ecco il video che spiega come fare :

Iscriversi all’aire in Marocco pro e contro 

Iniziamo col dire che l’iscrizione all’Aire è un diritto-dovere del cittadino con il quale potrà usufruire di una serie di servizi forniti dalle Rappresentanze consolari.

Ecco i Pro:

  • La possibilità di votare per elezioni politiche,
  • la possibilità di ottenere il rilascio o rinnovo di documenti di identità e di viaggio, nonché certificazioni,
  • la possibilità di rinnovare la patente di guida,
  • la possibilità di chiedere il rimborso dell’Iva sulle merci acquistate in Italia.

Contro:

Agli indubbi benefici che comporta l’iscrizione all’Aire, si associano però anche alcuni svantaggi:

  • Perdita del diritto in Italia al medico di base,
  • assistenza ospedaliera tramite mutua
  • acquisto dei medicinali dietro pagamento del solo ticket.

L’unica cosa che non si perde è il diritto all’assistenza sanitaria urgente, quella cioè che passa per il pronto soccorso, per un periodo massimo di 90 giorni anche non consecutivi.

Tour a piedi di Marrakech 4Voi siete la nostra priorità e siamo sempre disponibili per qualsiasi tipologia di richiesta. Rispondiamo sempre entro 24 ore max.

 

Pubblicato da Pasquale D.

Nato a Milano 51 anni fa, amo internet, viaggiare. Esperto di Marrakech e del Marocco. Quasi analfabeta chiedo venia per gli innumerevoli errori grammaticali e di sintassi che leggerete :-) - I dati riportati sono indicati a titolo informativo. - Questa post o recensione é la nostra personale opinione. - Non ho ricevuto alcun compenso o incentivo per scrivere questo post. - Leggi Disclaimer per maggiori informazioni riguardo questo blog.