Caldo vento del Sahara è il Chergui la voce del deserto. Equivalente allo scirocco, il vento caldo del deserto del Marocco, porta le temperature al di sopra dei 50 gradi nel Sahara.

Il vento caldo e secco del Sahara,  parte dalle desolate dune e passando dalla catena montuosa dell’Atlante, arriva e termina sulle coste atlantiche del Marocco.

Chergui il caldo vento del deserto Sahara

Ecco uno dei motivi per le insonni notti calde di Marrakech, quando passa per la città ocra è difficile riuscire a dormire e riposare, per via della grande intensità di calore che esso porta con se. Inoltre il vento caldo Chergui è carico di sabbia e polvere, che contribuisce non poco alla difficile respirazione e crea problemi di asma.

Il Chergui, vento caldo del Sahara può anche soffiare durante l’inverno, ecco quindi che ne deriva un clima caldo, soleggiato e secco.

Cosa fare durante il caldo vento del Sahara

Idratarsi, oltre a proteggersi con forti creme solari è la prima cosa da fare. Dopodiché se siete a Marrakech ci sono molti posti dove passare al fresco le giornate ventose, spiagge e piscine non mancano. Evitare ovviamente lunghe camminate pomeridiane e fate come i marrakchi: aspettare che passi.