Azrou Marocco e il suo Bosco di Cedri

azrou-bosco-cedri-marocco

Azrou Marocco, se siete a Fez o Meknes, non potete non visitare questo luogo e il suo Bosco di Cedri, dove trovate le simpatiche e dispettose Bertucce.

Anche detta Scimmia di Barberia.

La città di Azrou Marocco 

Azrou che in lingua berbera significa Roccia è una città situata nella provincia di Ifrane. A sud di Fez , i suoi abitanti appartengono alle tribù berbere dell’Atlante.

Azrou Marocco e il suo Bosco di Cedri

Situata ad un’altitudine di 1250 metri è circondata dalle montagne e dai boschi di cedri, querce, ciliegi e meliOltre alla sua ricca biodiversità simboleggiata dalla famosa foresta di cedri,. Qui ci sono le specie di  farfalle più uniche al mondo. Per questo i dintorni di Azrou sono un centro di attrazione per i marocchini, escursionisti e Turisti.

La cittadina berbera è poi famosa anche per aver ospitato la prima università berbera:

  • Il collegio berbero di Azrou (ora scuola Tarik Ibn Ziad).

Costruito dalle autorità coloniali francesi al fine di formare i marocchini per l’amministrazione coloniale.

Il Bosco di Cedri e le Bertucce

Forse non tutti sanno che il Marocco, attualmente ha la più alta superficie totale di alberi di cedro di tutto il mondo, che sono poi l’habitat ideale per le Bertucce, scimmia macaco Barberia, un primate che sin dalla preistoria vive in Marocco. Di fatto questo angolo di territorio Nord Africano, si distingue dai paesaggi che ci immaginiamo essere parte dell’immaginario del Marocco, quali deserto, palmeti, gole, oceano, valli, etc. Un bosco di Cedri abitato da farfalle e Macachi é indubbiamente una sorpresa per i tanti turisti che arrivano ad Azrou in Marocco.

Azrou Marocco e il suo Bosco di Cedri

Le scimmie di Azrou

Le scimmie di Barberia del Bosco di Cedri di Afrou, sono ormai diventati quasi umani, il loro comportamento attuale li porta a socializzare con i turisti, a cui chiedono banane , arance, datteri, pane, allungando le loro piccole manine.

Il nostro consiglio: Se venite in Vacanza in Marocco e non portate i vostri bimbi nel Bosco di Cedri, commettete un errore imperdonabile ( eheheheh ), perché la compagnia delle simpatiche e dispettose scimmiette, é un esperienza che almeno una volta nella vita dovete fare. Ricordatevi pero’ che in determinati periodi dell’anno non se ne vede l’ombra, in primavera sicuramente resterete soddisfatti.

separatore fine articolo

Voi siete la nostra priorità e siamo sempre disponibili per qualsiasi tipologia di richiesta. Rispondiamo sempre entro 24 ore max.

Per domande, info e/ altro contattatemi  cliccando su:  Pasquale D

 

Pubblicato da Pasquale D.

Nato a Milano 51 anni fa, amo internet, viaggiare. Esperto di Marrakech e del Marocco. Quasi analfabeta chiedo venia per gli innumerevoli errori grammaticali e di sintassi che leggerete :-) - I dati riportati sono indicati a titolo informativo. - Questa post o recensione é la nostra personale opinione. - Non ho ricevuto alcun compenso o incentivo per scrivere questo post. - Leggi Disclaimer per maggiori informazioni riguardo questo blog.