Festival delle spose Himilchil é come la nostra storia di Giulietta e Romeo in Marocco. Il festival nasce per ricordare una storia tormentosa d’amore tra……due giovani appartenenti a clan berberi diversi…….la cui storia finisce in Tragedia….

No, sono troppo audace; non parla a me;
ma due stelle tra le più lucenti del cielo,
dovendo assentarsi, implorano i suoi occhi
di scintillare nelle loro sfere fino a che non ritornino.
E se davvero i suoi occhi fossero in cielo, e le stelle nel suo viso?

Mi piace pensare che Shakespeare si sia ispirato a questa leggenda berbera, chissà !!!!

La storia del Festival delle spose Himilchil

La leggenda racconta che le lacrime dei due innamorati , le cui famiglie appartenenti a due Clan berberi diversi proibirono il loro matrimonio ( Giulietta e Romeo alla marocaine ) formarono i laghi separati di Tislit e Isli ( FOTO ). Come nella storia shaksperiana anche i due giovani berberi morirono tragicamente e senza potersi sposare, da li si dice nasca il Festival delle spose di Himilchil, che permetterebbe una volta all’anno ai giovani delle varie tribù berbere di incontrarsi e se dio vuole di sposarsi.

Il Festival delle spose Himilchil

La città di Imilchil é forse il cuore e simbolo della cultura berbera soprattutto per il suo festival, ufficialmente chiamato Festival delle Spose ( Souk Aam o Agdoud Do Oulmghenni ). Il Festival é l’evento culturale, mistico, leggendario, tradizionale e pieno di significati antropologici più importante del Marocco. Per ciò che rappresenta la cultura del Matrimonio collettivo a discapito del moderno matrimonio individuale. Questo grande Festival che é anche un moussem (fiera) diventa per ciò un luogo di incontro in cui tessere legami tribali e famigliari.

La combinazione tra Festival e Fiera genera un importante attività economica per la zona, commerciale (sopratutto per la vendita di bestiame, non delle spose ehehehe come qualche malizioso potrebbe pensare ) e del turismo, negli ultimi anni sono migliaia i turisti in arrivo dall’Europa e dal Canada. E per questo che la partecipazione di gruppi folkloristici berberi rende il Festival una vera e propria festa internazionale, in cui la musica, la danza, e i berberi splendidamente vestiti in costumi tradizionali offrono dell’ottimo cibo.

La cerimonia del Matrimonio collettivo al festival delle spose Himilchil

Nella cultura Berbera ( degli  Aït Yaazza ) da sempre esiste il matrimonio collettivo annuale nel Festival delle spose, occasione in cui le donne scelgono il proprio futuro marito. In questa occasione, le donne indossano i loro vestiti migliori e i gioielli più belli.
Durante il Festival ballano ballano sotto le stelle , finché con un cenno del testa e un occhiolino all’uomo prescelto, mostrano il loro interesse. In questa occasione gli uomini sono accompagnati da un amico che li supporta e li aiuta nella scelta ( diciamo che sono timidi e quindi hanno bisogno di una spalla ).

Se ai gesti espliciti della donna, l’uomo tende la mano verso di lei, ecco che abbiamo il nostro matrimonio. La donna per sancire l’interesse verso l’uomo prescelto deve esclamare la frase magica

” TU hai catturato il mio fegato e il mio fegato si strugge per TE”.

Dovete sapere che nella cultura Berbera che una sana digestione aiuti il fegato e promuova il benessere, e quindi questo benessere aiuta l’amore tra gli sposi.

Dove si trova il Festival delle spose Himilchil 

Imilchil è una piccola città a circa 2200 m di altitudine , nel cuore della Atlante orientale all’interno della provincia di Midelt nel territorio degli Aït Yaazza , una delle tribù berbere più famose. Imilchil comprende una ventina di villaggi e si sviluppa su un’area geografica di montagna di oltre 50 km 2, dove la vita è rimasta come nei tempi passati, ruvida e difficile.

Quando si festeggia il Festival delle spose di Himilchil 

Si svolge ogni anno tra la seconda e terza settimana di Settembre, il Festival delle spose è una buona occasione per scoprire quello che noi chiamiamo il vero Marocco. Se volete partecipare ( sposandovi anche eheheheh ) noi vi aspettiamo con la proposta del nostro partner di viaggi, profondo conoscitore della cultura Berbera. Ma sopratutto che ha improntato i propri Tour cercando di interpretare e condividere la ricerca della conoscenza tra popoli nonché le necessità degli amici che ha lui si rivolgono, basando il tutto su un intenso scambio culturale.
Per maggiori informazioni e senza nessun impegno inviate una mail a Vacanze a Marrakech ( [email protected] )

I dati riportati sono indicati a titolo informativo. E’ attestiamo che :
Questa recensione é la nostra personale opinione.
Non ho nessun legame o affiliazione con le società o fornitori sopra elencati.
Non ho ricevuto alcun compenso o incentivo per scrivere questo post.
Leggi Disclaimer per maggiori informazioni riguardo questo blog.

Grazie per esserti fermato a leggere il nostro post. E’ molto piacevole ricevere visite e, se ti va, mi farebbe piacere conoscere i tuoi commenti: le osservazioni sono preziose, sempre benvenute ed aiutano a migliorare.

Ti invito poi a diventare nostro amico sul nostro canale Youtube o su Facebook (puoi iscriverti nell’apposito campo qui a destra)
Che ne dici, sali sul nostro sogno, anche tu ?

Dar el Jadida 

presenta

Promozione Mare per gli amici di Vacanze a Marrakech

dar-el-jadida-sconto-20

Scoprite perché Dar El Jadida si chiama la CASA DEL GATTO ?

oppure in via una Email a

[email protected]

Riad Sun Of Kech

presenta

Promozione speciale per gli amici di Vacanze a Marrakech

coupon-20-riad-sun-of-kech

clicca sull’immagine per usufruire dello sconto

oppure in via una Email a

[email protected]