immobiliare in marocco

Il mercato immobiliare in Marocco e su Marrakech, pur in un momento di difficoltà dovuto alla crisi internazionale, offre ottime opportunità di investimento. Molti europei, in particolar modo francesi , investono per trasferirsi al momento del pensionamento. Oppure investono in attività immobiliari , grazie al vantaggio fiscale rispetto ai propri paesi di origine.

Prima di investire nell’immobiliare in Marocco é opportuno chiedersi :

  • Qual è la tua fascia di prezzo?
  • Dove volete vivere?
  • Vuoi vivere in una casa o un appartamento?
  • Quante camere avete bisogno?
  • Preferite una casa moderna, o qualcosa di tradizionale?
  • Avete bisogno di alcuni servizi come una palestra, portieri,piscina, ecc?
  • Hai animali domestici?

A questo punto , ci si può affidare alle agenzie immobiliari , che troverete numerose a Marrakech e in Marocco. Ovviamente é preferibile rivolgersi ad agenzie rinomate e che trattano con stranieri, che trattino quindi essenzialmente immobili con Titre foncier.

E consigliabile acquisire qualsiasi tipo di immobile voi cerchiate a Marrakech o in Marocco, dotato del TITRE FONCIER , capita spesso di trovare venditori che non hanno questo documento, perché non hanno registrato l’immobile ( Melkia).

Titre Foncier

Gli immobili registrati ricevono dal catasto un documento ( TITRE) che ne dichiara la piena proprietà e contiene le seguenti informazioni 

  • Descrizione dettagliata della costruzione ( ubicazione, mq, numero di camere, ecc…).
  • Diritti reali esistenti sull’immobile.

Si può sempre acquistare un immobile privo del Titre, bisognerà poi registrarlo una volta aquisito.

Gli investitori stranieri nel settore immobiliare beneficiano di un regime di convertibilità della moneta locale , che facilita il trasferimento dei redditi derivanti da una cessione immobiliare. La legge finanziaria del 1995 prevede una riduzione e semplificazione di tutte le procedure amministrative legate agli investimenti fatti.

Chi investe nel settore immobiliare inoltre beneficia di esenzioni e riduzioni :

  • Iva ridotta al 14% per lavori immobiliari.
  • Tassa di registro al 2,5%.
  • Esenzione della tassa urbana per 5 anni per nuove costruzioni.

Esempio delle procedure occorrenti per acquistare e investire nell’immobiliare in Marocco:

  • Offerta verbale all’agente immobiliare.
  • Venditore accetta.
  • Formalizzazione offerta presso un notaio o avvocato. Pagamento di un piccolo anticipo , mediamente euro 3.000.
  • Passati 30 gironi versamento di un 30%.
  • Rogito e versamento del restante 70%.

Calcolare come spese e tasse:

  • Imposta di bollo: 2,5 per cento.
  • Spese legali e notarili 1,6%
  • Catasto 2%
  • Agenzia immobiliare 2%

Esempio delle procedure occorrenti per costruire una abitazione o immobile commerciale:

  • Ottenimento del piano catastale .
  • Ottenimento del piano di registrazione del terreno.
  • Richiesta del permesso di costruzione.
  • Visita e ispezione del municipio.
  • Visite periodiche , durante i lavori di costruzione da parte della polizia municipale.
  • Richiesta del certificato di conformità.
  • Installazione dell’allacciamento alla rete idrica.
  • Ispezione della rete idrica da parte di un incaricato della società dell’acqua.
  • Allacciamento alla rete elettrica.
  • Ispezione della rete elettrica da parte incaricato della società elettrica.
  • Registrazione dell’immobile alla agenzia urbana.

Indicativamente e con cifre da verificare , sotto trovate informazioni riguardanti le spese da affrontare secondo il bene che andrete ad acquistare.

Casa uso abitazione

• Diritto di registro : 2,5%
• Tasse notarili: 0,5%
• Spese catastali: 1% + 1000 Dhs (certificato di proprietà)
• Emolumenti : 1% a partire da un minimo fisso di 2000 Dhs + T.V.A 7%
• Aggiornamenti delle costruzioni al catasto, se necessari: 0,5% + 175 Dh
• Spese varie(Bolli…)
• Spese d´agenzia 2.5%

Terreni 
• Diritti di registro: 5 %
• Tasse notarili : 0,5 %
• Spese catastali : 1 %
• Emolumenti : 1 %, a partire da un minimo fisso di 2000 Dhs + T.V.A. 7 %
• Spese diverse (timbri, etc.): 2 000 Dhs circa.
• Spese d´agenzia 3%

Negozi
• Diritti di registro: 5 %

• Tasse notarili : 0,5 %
• Spese catastali : 1 %
• Emolumenti : 1 %, a partire da un minimo fisso di 2000 Dhs + T.V.A. 7 %
• Spese diverse (timbri, etc.): 2 000 Dhs circa.
• Spese d´agenzia 3%

Aziende o magazzini
• Diritti di registro: 5 %
• Tasse notarili : 0,5 %
• Spese catastali : 1 %
• Emolumenti : 1 %, a partire da un minimo fisso di 2000 Dhs + T.V.A. 7 %
• Spese diverse (timbri, etc.): 2 000 Dhs circa.
• Spese d´agenzia 3%

Trovate molte informazioni immobiliare in Marocco, utili alla pagina in lingua francese del servizio pubblico.

Vuoi investire in Marocco ?

Clicca sulla foto per scoprire i nostri servizi !

servizi-di-consulenza-per-il-marocco