Economia Marocco 2020

L’economia Marocco 2020 si basa come sempre su tre pilastri: turismo, agricoltura, filiera automobilistica. Il tessuto economico è formato da piccole e medie imprese.Prima della pandemia di Covid-19 l’economia del Marocco era in fase di costante sviluppo iniziato a partire dal 2003. Esportazioni, infrastrutture e afflusso di capitali esteri sono cresciute sempre.

Economia Marocco 2020

Il tessuto economico del Marocco nel 2020

Il turismo, le esportazioni di prodotti agricoli, di automobili e le rimesse dei Marocchini che lavorano all’estero, generano la maggior parte delle entrate in valuta pregiata, ma dipendono in larga misura dalla situazione economica in Europa. E’ evidente che nel 2020 ci sarà una forte riduzione del PIL e una conseguente contrazione della crescita economica del paese. Ma sicuramente nel 2021 il processo di crescita economica continuerà grazie alla leadership del Marocco nella produzione di prodotti agricoli e fosfati.

Economia Marocco

I 3 pilastri dell’Economia marocchina

  1. Agricoltura, il Marocco anche nel 2020 resterà leader nell’esportazione di pomodoro verso l’Europa ed in generale nella produzione di olive, olio, legumi e ortaggi.
  2. Turismo, rappresenta il 7,0% del PIL con un fatturato di circa 5,3 miliardi di Euro e con oltre 600.000 posti di lavoro diretti. Il Marocco da anni punta a diventare una delle prime 20 destinazioni turistiche a livello mondiale e Paese punto di riferimento nel Mediterraneo per il turismo sostenibile.

  3. La filiera automobilistica, il Marocco è, più che mai anche nel 2020, al centro della strategia di crescita dei gruppi automobilistici francesi ( gruppo PSA e Renault- Nissan ). Per la sua efficienza e produttività del comparto, tant’è vero che le esportazioni dell’ecosistema automobilistico danno lavoro a oltre 190.000 marocchini,

Economia Marocco 2020

Il rapporto economico tra Italia e Marocco

In Marocco vi sono circa 250 aziende italiane e lo scorso anno il flusso complessivo di merci tra i due Paesi è aumentato di quasi il 6%. Non da ultimo ci sono oltre  7.000 italiani stabilmente residenti in Marocco a cui si aggiungono numerosi turisti ogni anno. Con questi numeri è evidente il contributo forte dell’Italia all’economia del Marocco, sopratutto nel settore alberghiero. Leggi anche il nostro post Riad a gestione italiana.

Lockdown in Marocco 1Voi siete la nostra priorità e siamo sempre disponibili per qualsiasi tipologia di richiesta. Rispondiamo sempre entro 24 ore max.

Per domande, info e/ altro contattatemi  cliccando su:  Pasquale D.

Investire

Informazioni su Pasquale D.

Nato a Milano 51 anni fa, amo internet, viaggiare. Esperto di Marrakech e del Marocco. Quasi analfabeta chiedo venia per gli innumerevoli errori grammaticali e di sintassi che leggerete :-) - I dati riportati sono indicati a titolo informativo. - Questa post o recensione é la nostra personale opinione. - Non ho ricevuto alcun compenso o incentivo per scrivere questo post. - Leggi Disclaimer per maggiori informazioni riguardo questo blog.

Precedente Quando andare in Marocco 2020