Il turismo russo scopre il Marocco, in particolare scelgono Agadir. Metà di mare che ha sostituito nel 2016, Sharm nel cuore dei turisti russi

nel mese di Giugno sono oltre 11.000 le presenze di turisti russi in vacanza nella perla del sud “Agadir “, secondo Maghreb Arab Press (MAP).

Il turismo russo scopre il Marocco, record di aumento delle presenze rispetto al 2015

Gli arrivi ad Agadir di turisti russi sono aumentati del 280 % nel primo semestre 1026, siamo passati da 3.000 turisti del 2015 a oltre 11.000 del 2016 ( fonte Centre regional Tourisme ), a conferma del grande interesse da parte del Ministero del Turismo del Marocco, verso l’importante mercato turistico Russo, che nel corso degli ultimi anni ha investito in partnership con TO russi e con una forte campagna stampa.

Si parla di Agadir come meta turistica privilegiata dai turisti russi, ma senza ombra di dubbio esiste un target importante di turisti russi che vorrebbero visitare Marrakech e il deserto del Sahara, per questo è importante che gli operatori turistici italiani a Marrakech, investano e promuovano le loro incattivita verso questo grande mercato.

Il turismo russo scopre il Marocco, idee e consigli per le strutture turistiche a Marrakech

Vogliamo darvi alcuni consigli su come promuovere la vostra offerta turistica in Russia, i turisti russi sono tra quelli che maggiormente nei prossimi anni visiteranno Marrakech e il Marocco.

  1. Studiate il vostro target, in Russia il primo motore di ricerca non é Google come nel resto del mondo, ma Yandex, per questo motivo é importante che decidiate di ottimizzare ed effettuare una campagna pubblicitaria con il vostro sito web su Yandex.
  2. Social Branding Strategy, in Russia i Social Network sono molto importanti, sono il luogo ideale per ottenere informazioni dagli altri utenti riguardo un viaggio in Marocco. E’ doveroso quindi per tale motivo mettere sempre in evidenza il prezzo, in modo chiaro e preciso.
  3. Presenza sulle OTA ( motori di prenotazione ), i turisti russi usano come tutti i turisti di oggi,  i siti di prenotazione online, le Online Travel Agency ( OTA ), per organizzare le loro vacanze, quindi non bisogna tralasciarle e puntare decisi su di esse.
  4. Crea dei pacchetti vacanza, i turisti russi sono fra i più devoti compratori di pacchetti vacanza completi ( All inclusive ) , quindi bisogna offrire loro il soggiorno nella vostra struttura, organizzandogli escursioni e tour  personalizzati e il più possibile completi.

Infine ecco il nostro consiglio principale, fondamentale registrare gratuitamente l’hotel nel sito di riferimento turistico russo www.rusklu.com . La registrazione ad esso consente di ottenere un check-up della vostra struttura turistica, e visibilità verso 5000 operatori turistici russi ( TO e Agenzie di viaggi ),  100 testate di settore russe. Una volta registrati si possono contattare gli operatori russi iscritti e iniziare ad attivare le prime relazioni.

———————————————-pasquale-d-vacanze-marrakech————————————

I dati riportati sono indicati a titolo informativo. E’ attestiamo che :
Questa recensione é la nostra personale opinione.
Non ho nessun legame o affiliazione con le società o fornitori sopra elencati.
Non ho ricevuto alcun compenso o incentivo per scrivere questo post.
Leggi Disclaimer per maggiori informazioni riguardo questo blog.

Grazie per esserti fermato a leggere il nostro post. E’ molto piacevole ricevere visite e, se ti va, mi farebbe piacere conoscere i tuoi commenti: le osservazioni sono preziose, sempre benvenute ed aiutano a migliorare.

Ti invito poi a diventare nostro amico sul nostro canale Youtube o su Facebook (puoi iscriverti nell’apposito campo qui a destra)
Che ne dici, sali sul nostro sogno, anche tu ?