artigianato-marrakeck-tappeti-berberi

 A Marrakech i Tappeti Berberi

La tradizione dei tappeti berberi ha origine nel periodo post paleolitico, in cui i vari clan delle tribù berbere del nord Africa, davano origine al nome dei tappeti berberi…….. I colori e i simboli variano da tribù a tribù, possiamo così capire dai colori a quale tribù appartiene un determinato tappeto. Ancora oggi i berberi del Marocco e di altre zone del nord Africa, producono a mano come una volta i famosi tappeti che rivendono nei mercati locali o come a Marrakech ai turisti. 

Il materiale principe dei tappeti berberi é l’olefina, essendo più economico come materiale rispetto alla lana. Si trovano spesso tappeti fatti con diversi filati nylon naturale, olefina e lana. Grazie all’uso di questi filati i tappeti sono molto resistenti , l’unica difficoltà e nel pulirli perché lo sporco penetra nelle fibre. 

Spesso nei negozi della medina di Marrakech ci sono tappeti molto rari e antichi, che furono creati dalle famiglie nomadi berbere , per uso personale e venivano impiegati in svariati modi, come coperte, fondo per le tende o per dormirci sopra. Ciò che unisce i tappeti berberi antichi e moderni sono le tecniche di tessitura tramandate da una generazione all’altra e lo spirito creativo dei disegni ornamentali dei tappeti.

Per questo i tappeti possono essere semplici o molto ricchi di motivi e non mancano le irregolarità essendo prodotti fatti a mano. I disegni sono frutto delle idee, pensieri della donna berbera che tesse il tappeto, spesso i disegni rappresentano l’ambiente naturale, la nascita, la femminilità, la vita rurale, oppure la spiritualità essendo i berberi molto superstiziosi , pensano che i tappeti abbiano il potere di tenere lontano il male. Per la loro originalità e unicità , i tappeti berberi sono un tesoro prezioso che va salvaguardato e una tradizione che va conservata.

Se andate a Marrakech ricordatevi di visitare un negozio di Tappeti berberi, se poi deciderete di comprarne uno, trattate trattate trattate a lungo, onde evitare di pagare troppo. L’ideale sarebbe recarsi per acquistare un tappeto berbero , in un piccolo villaggio sui monti Atlas dove é più facile trovare tappeti originali.

Articolo pubblicato da  Pasquale D.

Articoli che potrebbero interessarti.

Grazie per esserti fermato a leggere il nostro post. E’ molto piacevole ricevere visite e, se ti va, mi farebbe piacere conoscere i tuoi commenti: le osservazioni sono preziose, sempre benvenute ed aiutano a migliorare.
Ti invito poi a diventare nostro amico su Google+ o su Facebook (puoi iscriverti nell’apposito campo qui a destra) oppure puoi inserire la tua mail per ricevere tutti gli aggiornamenti del mio blog. Che ne dici, sali sul nostro sogno,  anche tu?