I piatti principali dell’ Iftar ( detto anche Ftour ), che segna la fine del digiuno giornaliero del  sacro mese del Ramadan, sono un numero dispari di datteri, la zuppa Harira e per finire la cena al completo…..

con la famiglia e gli amici.

E’ iniziato Il mese del Ramadan è un periodo di preghiera e di raccoglimento spirituale nel mondo mussulmano. Per trenta giorni i fedeli si astengono dal mangiare e dal bere durante le ore di luce ma al tramonto, quando cala il sole, il digiuno si tramuta in una festa Iftar o Ftour. 

La cena dell’Iftar

Dopo un breve chiamiamolo spezzafame a base di Datteri e Zuppa Harira , il tutto accompagnato da dolci marocchini e The alla Menta, ogni famiglia prepare i piatti principali della cucina marocchina per la festosa cena che si protrae molto spesso fino a tarda notte.

La zuppa Harira é il simbolo dei piatti preparati durante il mese di Ramadan, si tratta di una zuppa molto sostanziosa adatta a essere consumata dopo una giornata di digiuno e ricca di sostanze nutritive.

Ecco la cena con i piatti principali dell’Iftar

Ci sono moltissimi piatti della cucina marocchina che ben si adattano a un momento di festa in famiglia, qui elenco solo una parte di essi, quelli che ritengo più particolari :

  • il Tajine, é impossibile non mangiare il tajine marocchino. piatto emblematico del Marocco, esso occupa un posto speciale nella cucina di questo paese.
  • la Pastilla, questa specialità è generalmente preparata in cerimonie speciali come matrimoni, quindi non può mancare in un occasione di festa.
  • le Seffapiatto memorabile  a base di spaghettini fini fini, uvetta, cannella e pollo, il tutto innaffiati da zucchero a velo e mandorle tritate.
  • Mrouzia, uno dei piatti più importanti della cucina marocchina, un misto di aromi dolci e salati.

———————————————-pasquale-d-vacanze-marrakech————————————

I dati riportati sono indicati a titolo informativo. E’ attestiamo che :
Questa recensione é la nostra personale opinione.
Non ho nessun legame o affiliazione con le società o fornitori sopra elencati.
Non ho ricevuto alcun compenso o incentivo per scrivere questo post.
Leggi Disclaimer per maggiori informazioni riguardo questo blog.

Grazie per esserti fermato a leggere il nostro post. E’ molto piacevole ricevere visite e, se ti va, mi farebbe piacere conoscere i tuoi commenti: le osservazioni sono preziose, sempre benvenute ed aiutano a migliorare.

Ti invito poi a diventare nostro amico sul nostro canale Youtube o su Facebook (puoi iscriverti nell’apposito campo qui a destra)
Che ne dici, sali sul nostro sogno, anche tu ?