Basta rinunce ! Mollo tutto e scappo all’estero. Pensionati che cercano un nuovo paradiso, imprese stufe della burocrazia, lavoratori disoccupati, laureati che non realizzano i propri sogni……..

Sono numerosi gli italiani che stufi della loro vita in Italia si sono chiesti ” Che cosa ci rende davvero felici ? “. Oggi vi parlo in particolari dei Pensionati che decidono di trasferirsi all’estero.

Mollo tutto e scappo all’estero, sempre più over 60 si trasferiscono all’estero.

Ho letto che vi sono oltre 473.000 italiani over 60 che vivono all’estero, un vero esercito in movimento, che ha già fatto una scelta di vita , che lo ha portato a emigrare in un altro paese. Un vero e proprio mollo tutto e Ciao Italia,. Via dal caro vita , via dalle tasse sempre più esose e opprimenti, dalle bollette sempre più irritanti. Ma dove va questo esercito in movimento ?

Un indice riportato dal sito Mollotutto.com ha creato una lista delle 10 destinazioni migliori al mondo , in base a otto parametri ( Settore immobiliare-Benefit e infrastrutture-Costo della vita-Facilita di integrazione-divertimenti attrattive-Sanita-Clima).

Lista 10 destinazioni Top di Mollo tutto:

  1. Panama
  2. Ecuador
  3. Malesia
  4. Costa rica
  5. Spagna e Canarie
  6. Marocco e Tunisia
  7. Belize
  8. Australia
  9. Malta
  10. Nuova Zelanda

Il Marocco si trova in un ottima posizione, analizzando gli 8 parametri presi in considerazione, indubbiamente offre ottime possibilità ai nostri pensionati italiani.

  1. Il settore immobiliare:  I prezzi delle case sono simili a una piccola cittadina italiana, quindi alla disponibilità di chiunque, gli affitti sono di molto inferiori ai prezzi di un analogo alloggio in una grande città.
  2. Benefit e infrastrutture: Numerose leggi consentono a chi investe in Marocco di usufruire di una detassazione quasi totale, il ricavato poi della vendita di un immobile é totalmente esentasse e il capitale può essere trasferito in Italia. Le grandi città offrono moderne infrastrutture che consentono rapidi e comodi spostamenti, arrivare in Marocco oggi con un aereo dall’Italia, costa poco e il viaggio non dura più di 4 ore. Il Marocco ha firmato un accordo bilaterale con molti paesi dell’europa ( Italia compresa) per evitare la doppia imposizione dei redditi, per chi risiede per oltre 6 mesi all’anno ha diritto a pagare le tasse in Marocco che sono molto più basse che nel nostro paese.
  3. Costo della vita: Di molto inferiore , vivere dignitosamente con una pensione di 1.000 euro non é un utopia. Come abbiamo scritto più dettagliatamente nel nostro post “Da pensionato in Marocco“.
  4. Facilita di integrazione: pur con una cultura totalmente diversa dalla nostra, integrarsi in Marocco, non é difficile, vista la forte propensione del paese a livello turistico che attrae ogni anno militino di turisti da tutto il mondo.
  5. Divertimenti e attrattive: il Marocco offre numerose attrazioni culturali e storiche, i numerosi investimenti nel settore turistico in questi anni , hanno creato numerose attività ludiche.
  6. Sanità: esistono numerose cliniche private che offrono i migliori standard di qualità, anche la sanità pubblica pur con molte limitazioni sulle strutture e sui materiali, offre medici qualificati per un primo intervento di urgenza.
  7. Clima: punto di forza del Marocco é proprio il clima che sia al Nord che al Sud, offre tutto l’anno un clima mite.

Mollo tutto chi sono i pensionati italiani che scappano all’estero.

Ma chi sono questi coraggiosi italiani pensionati di mollo tutto, che si domandano cosa li rende veramente felici ?
Sono i figli del Baby boomers , vale a dire i nati tra il 1945 e il 1968, che scelgono di rischiare una vita altrove , dove vivere con la loro pensione e i pochi risparmi, anziché restare in Italia con la prospettiva di una vita di fatiche e di rinunce per poter arrivare a fine mese.

Articoli che potrebbero interessarti.

 

———————————————-pasquale-d-vacanze-marrakech————————————

I dati riportati sono indicati a titolo informativo. E’ attestiamo che :
Questa recensione é la nostra personale opinione.
Non ho nessun legame o affiliazione con le società o fornitori sopra elencati.
Non ho ricevuto alcun compenso o incentivo per scrivere questo post.
Leggi Disclaimer per maggiori informazioni riguardo questo blog.

Grazie per esserti fermato a leggere il nostro post. E’ molto piacevole ricevere visite e, se ti va, mi farebbe piacere conoscere i tuoi commenti: le osservazioni sono preziose, sempre benvenute ed aiutano a migliorare.

Ti invito poi a diventare nostro amico sul nostro canale Youtube o su Facebook (puoi iscriverti nell’apposito campo qui a destra)
Che ne dici, sali sul nostro sogno, anche tu ?