“Porterò la moda italiana in Marocco”: chiacchierata con Cristiano “Nik” Finelli un imprenditore italiano che ama il Marocco.

Oggi con molto piacere inizio una serie di post- chiacchierate amichevoli con imprenditori italiani in Marocco . Inizio con Cristiano Nik Finelli noto stilista che sta portando la moda italiana in Marocco, iniziando e partendo dalla nostra amata Marrakech. Per ora Cristiano ha aperto corner di abbigliamento presso un noto ristorante di Marrakech “Amatto”, dove il Titolare Tony molto attento alle tendenze italiane vende le sue creazioni alla rinomata e elevata clientela del quartiere Hivernage.

Caro Cristiano Nik Finelli per iniziare raccontami la tua storia in breve ?

Nik Finelli a Marrakech

Sono nato a Modena cittadina della ridente Emilia Romagna , dove ho completato gli studi economici e sono entrato nel mondo del lavoro. Per anni ho lavorato nel settore gestione aziendale poi non trovandomi nel vestito giusto ho iniziato a creare e proporre il mio stile del Made in Italy. Il marchio Nik Finelli™

nik-finelli-su-vacanze-a-marrakech

nasce in Italia, dal desiderio di valorizzarne la nazionalità e dall’ intento di esportare nel mondo il concetto di italianità associato alla qualità che da sempre contraddistingue il made in Italy. I nostri prodotti sono ideati e creati interamente in Italia, con materie prime italiane, e la linea Nik Finelli™, ispirata ad uno stile giovanile e trendy, si propone di rendere omaggio a grandi personaggi di spessore mondiale, con chiare origini italiane, e di attualizzarli attraverso un design fresco e di tendenza.

Perché ti trovi in Marocco?

Sono andato in Marocco per partecipare ad una finale di golf ed è stato amore a prima vista, il cosiddetto colpo di fulmine per un paese magico abitato da gente meravigliosa. Investire in questo paese è diventato il mio sogno; l’altro sogno nel cassetto è quello di aprire una catena di negozi, obiettivo che sto realizzando nelle principali città del Marocco.

Il senso della moda in Marocco.

Qua le ragazze hanno la tendenza a vestirsi in modo molto semplice e sportive di giorno e molto chic di sera sempre con un occhio proiettato al nostro bel paese. Un jeans e una  t-shirt ( Nik Finelli shop ) per le ragazze, mentre per le signore le mise preferite sono un pantalone classico e la camicia. La notte invece le ragazze si trasformano in modelle e si preparano vestendosi con gusto per divertirsi nei tanti locali alla moda di Casablanca e Marrakech.

La moda italiana è apprezzata in Marocco?

Il Made in Italy è amato tantissimo sia da chi segue la moda, ho riscontrato veramente tanto interesse nelle mie creazioni e nello style, pensa che la gente continuamente mi ferma e mi fa i complimenti per lo stile . tu capisci benissimo che sono grosse soddisfazioni che non ti nego mi imbarazzano pure a volte. Io concepisco la moda e lo style un mix tra eleganza e casual allo stesso tempo , il giusto compromesso per essere tutto il tempo liberi di sentirsi bene. Questo è il concetto di moda che amo, vedere le persone libere di essere se stessi nelle quotidianità con classe.

Cosa ti mancherà dell’Italia?

Per fortuna ancora riesco ad essere ancora molto tempo in Italia per creare e restare vicino ai miei affetti. Ma Indubbiamente saranno le mie amicizie la carenza principale.

In quale città del Marocco ha deciso di abitare?

Quando sarà il momento, probabilmente opterò per Marrakech

Qual è il tuo target?

La zona in cui ho aperto il primo corner è molto lussuosa; la gente che ci vive è a conoscenza di tutti i brand, dei prezzi e della qualità. Il target è medio alto. I miei capi d’abbigliamento sono sia easy che chic.

Che stile hanno le tue famose T-shirt?

Il corner riflette la mia personalità e il mio gusto, che non scende a compromessi o ad omologazioni. Mi rivolgo a una clientela che ama costruirsi il proprio look mescolando liberamente brand di nicchia e marchi di ricerca. Inoltre trasformo il concept all’interno della location in un ambiente rilassato e coinvolgente: cerco di instaurare un rapporto di amicizia con i clienti offrendo chiacchiere e qualche drink. La clientela ama l’accoglienza.

Che prezzi hai?

È tutto Made in Italy e di qualità, quindi i prezzi hanno un buon rapporto prezzo/qualità, cliccando qui Nik Finelli Shop potete rendervene conto.

Com’è la burocrazia per i giovani imprenditori in Marocco?

Basta avere i soldi: in un giorno puoi aprire un’azienda e il giorno dopo la puoi chiudere. Per fortuna il governo ha aiutato la categoria dei commercianti snellendo l’apparato burocratico. L’importante è trovare un commercialista di fiducia che ti segua con serietà e assoluta precisione.

Consigli la tua stessa esperienza a italiani aspiranti imprenditori in Marocco?

Non solo a italiani, a tutti. Aprire un negozio è fattibile, una volta individuato il target e, di conseguenza, la giusta location. Marrakech, comunque, resta la città più cara del Marocco, con prezzi quasi europei.

shop Nik Finelli da Amatto

Shop a Marrakech , Amatto 57 Avenue de Paris  – 40000 Hivernage Marrakech – Maroc

Per maggiori informazioni e/o acquisti :

Nik Finelli

http://www.nikfinelli.it/

+393295326986

[email protected]

separatore fine articolo

I dati riportati sono indicati a titolo informativo. E’ attestiamo che :
Questa recensione é la nostra personale opinione.
Non ho nessun legame o affiliazione con le società o fornitori sopra elencati.
Non ho ricevuto alcun compenso o incentivo per scrivere questo post.
Leggi Disclaimer per maggiori informazioni riguardo questo blog.