Ecco cosa consiglia TripAdvisor su cosa vedere in Marocco, ovviamente con la nostra personale e parziale opinione ( eh eh eh eh )…..

Marocco cosa vedere ( fonte viaggiatrici e viaggiatori di TripAdvisor ).

  1. Deserto di Merzouga ( Sahara Erg Chebbi ) , queste parole di una viaggiatrice dicono tutto : Ascoltare il silenzio del deserto, vedere il tramonto sopra le dune, ritrovarsi intorno ad un fuoco sotto un miliardo di stelle. Indimenticabile!
  2. Jemaa El Fna ( Marrakech ), da visitare sia nelle ore diurne ma soprattutto di sera…rimarrete a bocca aperta dal grande spettacolo della piazza e della sua gente!
  3. Moschea Hassan II ( Rabat ), vale la pena di andare a Rabat solo per visitare la Moschea di Hassan II è un monumentale edificio completato nel 1993 dopo sei anni di lavoro da parte di più di 30 mila artigiani.
  4. Medina di Chefchaouen ( Nord Marocco ), la città Blu, definita così per il caratteristico colore blu dell’intonaco delle case. Il posto è davvero caratteristico, perdetevi nei vicoli della medina e accogliete la gentileza e la cortesia della gente locale.
  5. Madrassa di Ben Youssef ( Marrakech ), la grande scuola coranica d’architettura arabo-andalusa di Marrakech. Rimarrete affascinati dalla ricchissima decorazione a stucco, dalle geometrie dei tipici zellij, dalla bellezza dei grandi travi in cedro magistralmente scolpiti. Emozionante.
  6. Souk di Fez ( Fez ), stradine infinite piene di gente e qualsiasi tipo di prodotto artigianale e tradizionale del Marocco uno possa sperare di vedere.
  7. Kasbah di Ait Ben Haddou ( centro del Marocco ), patrimonio dell unesco e set di svariati film, come il gladiatore per dirne uno. Camminare per la kasbah è come andare indietro nel tempo. Una volta nella vita va vista!
  8. Monti di Toukbal ( Catena montuosa Atlas ), un’emozione grandissima, dove la natura la fa da padrona…monti, natura, cascate…paesaggi mozzafiato.
  9. Legzira Beach ( Agadir ), è una delle spiagge più belle del mondo che abbia mai visto: archi di pietra giganteschi che cambiano colore nel corso del giorno.
  10. Bastioni di Essaouera ( Oceano atlantico ), sono una possente, affascinante testimonianza della dominazione portoghese di questa bella città, allora chiamata Mogador. Passeggiare sui bastioni e far correre lo sguardo al mare, tra i merli della muratura, fa rivivere vibranti atmosfere del passato.
  11. Gole di Dades ( Boumalne Dades, Marocco ), non solo le gole, ma l’intera valle del Dades vanta un paesaggio davvero stupefacente! Una trentina di chilometri caratterizzati da un susseguirsi di colori e scenari in continuo mutamento.
  12. Giardini di Majorelle ( Marrakech ), un oasi di pace. al centro del caotico Gueliz, qui le mille specie di piante colorate danno serenità e pace.
  13. Cascate di Ouzoud ( Beni Mellal ),  sono le cascate più grandi del Marocco, sembra di sentire il respiro dell’Africa… andate verso il tramonto a vedere l’arcobaleno che nasce da questo splendore.
  14. Kasbah Amridil ( Skoura ), sulla strada da Merzouga o Orzavate, autentica Kasbah che aiuta a capire molto di questo stupendo paese e della sua cultura.
  15. Volubilis ( Meknes ), il suo fascino si può riassumere tutto nei suoi stupendi mosaici delle sue ville. Caposaldo dell’impero romani in queste terre, le rovine si adagiano su una bassa collina di ulivi circondata da campi di grano.
  16. Monti Atlas ( Marrakech ), la valle dell’Ourika dove prevale il verde della vegetazione sulle montagne di argilla rossa….i bar creati sul fiume con i relativi ponti tibetani per raggiungerli……la casa berbera……..le tradizioni.
  17. Chellah di Rabat, Un posto particolare dove la cultura della Roma antica si armonizza con la storia e la vita Araba assolutamente da visitare al tramonto con le cicogne che fanno da cornice in questo luogo.
  18. Grotte di Ercole ( Tangeri ),  in queste grotte Ercole riposato dopo il completamento delle sue 12 fatiche. Molti visitatori vengono a godere della bellezza naturale di questo luogo. Queste grotte, si può ammirare una spettacolare vista sullo stretto di Gibilterra.
  19. Erg Chigaga ( M’Hamid ), è una remota regione desertica all’estremo sud del Marocco ai confini con l’Algeria. Si tratta dell’Erg che vanta le dune più alte e più suggestive di tutto il Marocco e che ha il pregio di non essere invaso dai turisti.
  20. Asilah ( Mar mediterraneo ), spagnoleggiante è una delle città meglio tenute del Marocco. La medina è piccola ma bella, con le sue case bianche e le sue porte e le finestre dipinte verde o blu. Molti marocchini vengono a godersi i suoi tramonti indimenticabili.