Io non so quale sia il sogno e l’Histoire di Shanti cantante italiana in Marocco, ma ascoltandola sul suo canale Sound Cloud, la sua voce mi ha emozionato.

Quindi oggi vi racconto di una cantante italiana in Marocco, Shanti Art music, sotto forma di una bella chiacchierata ( non è un intervista ) tra amici :

Carissima raccontami qualcosa di te ?

Ciao a tutti, sono Shanti Art Music cantante italiana in Marocco.

Sono italiana, ho studiato Canto Lirico al Conservatorio G.B. Pergolesi di Fermo in Italia e da li iniziarono i miei live nell’underground e discoteche del centroItalia per poi arrivare fin qui in Marocco. In pratica mi definirei italiana purosangue con adozione marocchina in questi ultimi 4 anni ! Ahahahaha…

Cosa significa Shanti ?

Shanti…. Shanti è un nome indiano e significa “Pace”.
Il mio nome artistico arriva da una motivazione profonda ed un giro di coincidenze non propriamente “coincidenze”.

Quale musicista ti ha più ispirato, ascolti molto la musica araba ?

In realtà non c’è un vero e proprio musicista che mi ha ispirato… sono una persona che ama la libertà e l’essenza… vedermi incastrata nell’imitazione di qualche artista mi sembra triste. Devo ringraziare sicuramente grandi cantanti come C.Aguilera, W.Houston, A.Keys, Skin, J.Joplin, M.Callas perche studiando autodidatticamente la loro tecnica sono riuscita a creare la mia impostazione vocale e a far uscir fuori la mia vera essenza della cantante che sono riuscita a diventare oggi.
Si, ascolto musica araba… In questi 4 anni piano piano ho aumentato il mio ascolto e ampliato la mia conoscenza di un immenso e qualitativo mondo musicale completamente ignorato dalla società occidentale. Ora diciamo che ascolto quasi solo musica africana e araba nel tempo libero!

Cantare in Marocco, cosa significa davvero per te che sei Italiana?

Cantare in Marocco per me significa un motivo di crescita artistica incredibile!!!
Sia sul palco con l’intrattenimento del pubblico a contatto diretto ed in piu lingue (principalmente in francese, arabo darija e inglese) sia musicalmente a livello di conoscenza di stili e generi musicali, sia di tecniche vocali e musicali. Bisogna anche essere un po psicologi per lavorare in questi ambiti.. in un certo senso devi gestire nella maniera migliore l’umore e lo stato psicologico del pubblico che ti capita in serata.
Il fatto che sia italiana non interferisce nel mio lavoro:
la cultura marocchina è molto piu simile di quello che si pensi alla nostra italiana ! Per la maggior parte fortunatamente ho un ottimo rapporto con la popolazione marocchina (lavorando anche con persone che vengono dalla Spagna, Venezuela, Costa D’Avorio, Mali, etc.. mi sono resa conto che a differenza mia gli altri hanno trovato difficolta ad integrarsi qui).

Se potessi ascoltare una canzone sul tuo canale Youtube, quale mi consigli e perché?

Sinceramente ?!? Sto ristrutturando tutto il mio web artistico e i vari canali in internet (Facebook, Youtube, etc.. ), quindi vi suggerirei di attendere il nuovo materiale che arriverà presto! Ahahahahah..  Vi consiglieri piuttosto di partecipare ad uno dei miei show!!!
Non amo molto la tecnologia e sono più propensa ai contatti diretti con la gente ! Ahahahah…

So che vivi in Marocco come ci sei arrivata, e come ti trovi musicalmente parlando ?

Bella domanda questa !!! Alcuni potrebbero dire “per caso”, ma avendo consapevolezza interiore ti rispondo: “Era gia scritto…”
Ho deciso di trasferirmi per cambiare vita e cercare un lavoro qualsiasi data la crisi in Italia e mi sono ritrovata a fare la cantante di professione.
Musicalmente parlando mi trovo bene, bisogna essere elastici ed avere molta pazienza, perche si è sempre a contatto con persone di varie provenienze negli ambiti artistici magrebini. E molte volte si danno per scontate molte regole attitudinali nell ambito della vita professionale e in quella privata che in altre culture non ci sono. Quindi è un tentativo ed un compromesso continuo…

Prima di lasciarci, raccontaci se ti va dei tuoi progetti futuri.

Non parlo mai dei miei progetti in corso o futuri fin quando non siano pronti… un po per classica scaramanzia e un po’ perché non mi piace dire qualcosa ritrovandomi poi a doverla ritrattare! Essere una “persona di parola” per me è estremamente importante : la parola data è l immagine della serietà’ della persona.

Grazie Shanti per questa chiacchierata, che non è un’intervista e per essere stata con noi. Bonne music italienne au Maroc.

Grazie a voi !

Shanti Art Music i miei contatti 

 

Ecco la biografia di Shanti Art Music cantante italiana in Marocco

Shanti Art Music è nata in Italia nel 1982.
Inizia a cantare da bambina e nel 1997 entra nel Conservatorio G.B. Pergolesi frequentando la classe di Canto Lirico, nel 2000 ottiene il diploma di teoria musicale.
Nei successivi due anni Shanti Art Music rimane artisticamente ferma, ma poi ricomincia a cantare di nuovo impostando la tecnica vocale e studiando da autodidatta le tecniche vocali dei più grandi cantanti jazz, pop, soul, blues e rock.
Nel 2006 collabora con il gruppo rap “Coast Famiglia” per la produzione dell’album “Sangue Guasto” ed in particolare per la composizione e la registrazione con la band del singolo “Fat Funk”.
Nel 2007 collabora con il cantante Gianluca Diva nelle discoteche e House Club piu conosciuti del centro italia (club come: “Vivo Club” Termoli “Tiluda Club” di Vasto, “La Bodeguita in città” di Teramo, “Rio Club” a Vasto , “ZenClub” Porto San Giorgio, “Prince” di Riccione, ecc …) svolgendo performance con improvvisazioni vocale su musica house e spettacoli stile musical (danzando e cantando).
Nel 2008 Shanti Arte Music costituisce la rock band di “Overload” con il quale si esibisce per tutto il territorio della provincia di Fermo e Macerata.
Nell’estate del 2009 collabora con band new wave-rock di “Disorder”.
Nel 2009 ha preso parte al concorso “Note Scordate” con il brano “Ogni donna e ‘un fiore” realizzato con il compositore Nino Marino.
Nel 2010 ha fondato la Tribute Band di “Eternal Life”, dedicato al cantante americano Jeff Buckley, con il quale continua a fare live nel territorio marchigiano.
Nel mese di ottobre 2010, durante un viaggio in California (San Francisco-USA), Shanti Arte Music si esibisce al «Hotel Utah Saloon” (il più importante openmic a San Francisco) con il brano “Grace” di Jeff Buckley, accompagnato dal chitarrista A.Iacopini, e con il brano dei Lamb “Gabriel” da sola al pianoforte. Con l’esecuzione del brano “Grace” riceve la standing ovation di tutto il pubblico californiano.
Durante lo stesso viaggio incontra la cantante americana Ana Moth con il quale registra l’improvvisazione il brano “To know him is to love him” di Amy Winehouse.
Nel 2011 Shanti Arte Music crea ed esegue molti live con il “Two souls Project Live”, un duo acustico dinamico con alternanza di vari strumentisti: Donatello Viggiano (pianoforte), David Stern (chitarra), Edoardo Bonfigli (chitarra).
Nel 2012 inizia la sua collaborazione con il gruppo jazz “Black sine White”.
Nel 2014, Shanti Art Music si trasferisce in Marocco e qui inizia a lavorare ufficialmente come cantante nei migliori ristoranti di Marrakech ( “LeBlokk”, “The Strass”, “Churascaria” ristorante del Pacha, “Level5 “, etc …).
Nel 2015 si esibice nel Centro Commerciale piu importante di Marrakech “Carré Eden” per la giornata dedicata alla Giornata internazionale della Festa della Donna, riscuotendo un grande successo.
Nel 2016, lavora da Marrakech per il videoclip di assemblaggio “Questa e ‘la mia citta’” del cantautore italiano F. D’Annunzio.
Sempre nel 2016, Shanti Art Music torna in Italia riattivando la sua collaborazione con il gruppo jazz “Black sine White” ed inizia una nuova collaborazione con altri gruppi come: “Turnover Band”, “Max Luciani Blues Band”.
Dopo qualche mese, sempre nel 2016, torna a lavorare in Marocco cantando nei migliori ristoranti di Rabat  (come “Montecristo” e “Churrascaria Marius Rabat”).
Attualmente si sta concentrando sull’organizzazione di importanti progetti di collaborazione e di grandi avvenimenti che ci saranno in Marocco.

separatore fine articolo

Voi siete la nostra priorità e siamo sempre disponibili per qualsiasi tipologia di richiesta. Rispondiamo sempre entro 24 ore max.

-pasquale-d-vacanze-marrakech

Per domande, info e/ altro contattate Pasquale D.

Inviarmi un’email

Scrivermi via Facebook

Seguire la pagina Facebook 

Iscrivervi al canale You Tube del blog

Sarà nostra cura valutare le vostre esigenze
e trasmetterle ai fornitori dei singoli servizi

A presto!

I dati riportati sono indicati a titolo informativo.
E’ attestiamo che :
Questa recensione é la nostra personale opinione.
Non ho nessun legame o affiliazione con le società o fornitori sopra elencati.
Non ho ricevuto alcun compenso o incentivo per scrivere questo post.
Leggi Disclaimer per maggiori informazioni riguardo questo blog.