Gita alla scoperta della Valle dell’ Aziza, sabato 16 o domenica 17 Aprile, andremo alla scoperta di una valle inesplorata del Marocco Berbero…..

Gita alla scoperta della Valle dell’ Aziza

Il caro amico Beppe, che da anni vive a Marrakech e conosce il Marocco come pochi, ha avuto una bellissima idea, andare alla scoperta della Valle dell’ Aziza, una delle valli più belle dell’Atlante, ma conosciuta da pochissimi.

Oltre alla possibilità di ammirare paesaggi unici, fare trekking o escursioni in mountain bike, sarà interessante incontrare gli abitanti del luogo i BERBERI della tribù dei Seksawa.
Qui vive da sempre la loro tribù , la cui storia prende origine dalla famosa principessa Lalla Aziza, considerata un amica di Dio ( per i mussulmani ), ma questa è una storia che scopriremo insieme durante la gita.

Abbiamo quindi deciso di organizzare una gita alla scoperta della Valle Aziza per il giorno 16 o 17 Aprile.

Per arrivare alla Valle dell’ Aziza adotteremo la formula del Car sharing , dove tra i partecipanti chi ha l’auto la mette a disposizione dei partecipanti, per questa condivisione il proprietario dell’auto dividerà le spese del carburante con gli amici che saranno sulla sua auto. Per la prima uscita non sarà necessaria una vettura 4×4.

Chi intende partecipare con la propria auto deve comunicarcelo, idem chi parteciperà senza auto, in modo da formare gli equipaggi con un numero equo di occupanti.
Anche i bambini saranno i benvenuti.

Punto di ritrovo per la partenza presso il parcheggio del supermercato Marjane ( route de Casablanca ) ritrovo ore 8,15, partenza ore 8,30. di Sabato 16 Aprile ( o in alternativa Domenica 17 Aprile ).

Che cosa faremo :

  • Incontrare una famiglia berbera e bere una tazza di tè alla menta.
  • Visitare un vero villaggio Berbero.
  • Godersi un pranzo berbero con una famiglia locale.

Cosa ci attende :

  • Scopri ed esplora una valle non toccata dal turismo di massa, nel profondo delle Montagne dell’Atlas.
  • Visitare un vero villaggio Berbero percorrendo un itinerario originale raramente battuto dai turisti.
  • Camminata facoltativa di circa un’ora con una guida berbera locale.
  • Al rifugio ci verrà offerto una colazione con pane caldo e the alla menta, a pranzo vi verrà servito costolette di agnello accompagnate da verdure, tutto rigorosamente comprato la mattina al mercato locale.

Attrezzatura consigliata :

  • da escursionismo. Bastoncini telescopici consigliati e scarponcini da trekking.
  • Mountain bike per chi desidera usare la bici.

Descrizione itinerario:

Gita caratterizzata dall’alternarsi di “paesaggi”, di colori e di contrasti, con superbi scorci panoramici, e tra il verde e l’azzurro predominanti si fanno strada anche scoscese pareti calcaree, che rendono lo spettacolo ancora più suggestivo e lo sfondo delle cime innevate dell’Alto Atlante.

Costo :

Ognuno partecipa alle spese benzina e cibo.
Contributo di dh. 50 per adulto per l’ospitalità.
Per chi disponesse di indumenti usati, libri , quaderni, penne, matite e giocattoli sarebbe l’occasione per distribuirli direttamente con la certezza che arrivino ai destinatari.

CONOSCERE I LUOGHI E LE GENTI : QUESTO E’ IL TURISMO CHE CI PIACE !

Informazioni e iscrizioni:

–   tramite email Beppe e Pasquale : [email protected]
–   per telefono a Pasquale : 0680165824 ( Italiano )
–   per telefono a Beppe : 0661173658 ( Francese e Arabo )