El Jebha uno dei luoghi più belli e poco conosciuti del Marocco, piccolo villaggio di pescatori situato ai piedi della catena montuosa Rif…..

a meta strada tra Tetouan e Al Hoceima.

El Jebha ( antico insediamento romano chiamato Corbucia )

Tra la roccia e il mare nasce questo piccolo villaggio, sulla costa mediterranea, a meta strada da Tetouan e Al Hoceima ( strada R16 ). La cittadina attuale fu fondata dagli spagnoli che la chiamarono Puerto Cabaz, la sua economia é basata ovviamente sulla pesca, grazie ha un mare limpido e pescoso. Esiste un solo Hotel , ma sicuramente nei prossimi anni vedremo, grazie a nuovi collegamenti stradali, una crescita del turismo, la bellezza dei luoghi e il contrasto tra mare e montagna rendono El Jebha uno dei luoghi più belli del Marocco.

La spiaggia e il Mare di El Jebha

Come molte delle spiagge del mediterraneo, la spiaggia di El Jebha offre agli amanti del mare uno spettacolare luogo dove fare snorkeling, facilmente si possono incontrare i delfini che vivono stanziali tutto l’anno in queste acque ( si spostano solo nel periodo dell’accoppiamento e del parto ), fotografarli e o soltanto osservarli e un esperienza unica.

Nelle vicinanze poi vi sono altre due bellissime spiagge la Plage Quemada, vivace località alle porte di Al Hoceima e poi Asfiha la cui spiaggia di sabbia bianca non ha nulla da invidiare alle rinomate spiagge del sud della Spagna.

Il Rif regione montuosa del nord del Marocco.

El Jebha fa parte della regione montuosa del Rif, che va da Capo Spartel al confine con l’Algeria. Il Rif ospita bellissime foreste costituite da querce e cedri, inoltre in queste zone viene prodotto un miele di alta qualità .

fonte ( Marocco oggi )

I dati riportati sono indicati a titolo informativo. E’ attestiamo che :
  • Questa recensione é la nostra personale opinione.
  • Non ho nessun legame o affiliazione con le società o fornitori sopra elencati.
  • Non ho ricevuto alcun compenso o incentivo per scrivere questo post.

Grazie per esserti fermato a leggere il nostro post. E’ molto piacevole ricevere visite e, se ti va, mi farebbe piacere conoscere i tuoi commenti: le osservazioni sono preziose, sempre benvenute ed aiutano a migliorare.
Ti invito poi a diventare nostro amico su Google+ o su Facebook (puoi iscriverti nell’apposito campo qui a destra) oppure puoi inserire la tua mail per ricevere tutti gli aggiornamenti del mio blog. Che ne dici, sali sul nostro sogno,  anche tu?