Diventa imprenditore in Marocco e avrai Tasse al 1% ! Semplificazione burocratica ! Nessun obbligo tenuta conti……

, ecc…Sembra di essere in un paese del nord Europa, ma invece stiamo parlando del Marocco, dove il governo con una legge sull’auto imprenditorialità emanata nel 2015, vuole aiutare chiunque voglia aprire un attivita commerciale, di servizi e industriale, semplificando le procedure e abbassando la tassazione.

Diventa imprenditore in Marocco con la legge sull’Auto imprenditorialità 2015.

Per poter accedere a questa formula imprenditoriale bisogna rispettare i seguenti requisiti:

  • Esercitare un attività autonoma nel campo industriale, commerciale, artigianale e dei servizi, non ci devono essere soci.
  • Essere marocchini o stranieri con residenza in Marocco e permesso di soggiorno.
  • L’esercizio di attività deve essere in regola con la normativa in vigore.
  • Vi sono delle attività e delle professioni non ammesse, consultare la lista pubblicata sul sito Aem.ma

Diventa imprenditore in Marocco, a chi rivolgersi e come.

Gli attori protagonisti a cui rivolgersi per poter accedere e diventare auto imprenditore in Marocco, sono:

  • Registro nazionale auto imprenditori del Marocco. Dove si può effettuare la domanda di iscrizione online.
  • ANPME (Marocco  PMI) sarà a capo e gestirà il comitato nazionale di auto-imprenditori.
  • Barid Al Maghreb ( Poste del Marocco ) forniranno gli sportelli unici dove presentare le domande ( in alternativa alla domanda fatta online ).

Diventa imprenditore in Marocco, i vantaggi e gli svantaggi dell’ autoimprenditore.

Vantaggi

  • Tutte le pratiche burocratiche in pochi minuti.
  • Non vi é bisogno dell’assistenza di un commercialista.
  • RIDUZIONE DELLA TASSAZIONE all’ 1% del fatturato per le attività industriali, commerciali e artigianali, 2% per i servizi.
  • Nessun fatturato nell’anno, nessuna tassa da pagare.
  • Esenzione tenuta conti fiscali.
  • Non si paga IVA.
  • Possibilita di esercitare la propria attività da casa, quindi niente costi per uffici.

Svantaggi

  • Il fatturato annuo non deve superare i 200.00 dh per attività di servizi o 1 500.000 dh per le attività industriali, commerciali ed artigianali.
  • Riguarda solo le attività individuali, no società.

La legge sull’auto imprenditorialità in Marocco.

Quadro giuridico dello stato di auto-imprenditore in Marocco:

– L’articolo 6 della legge finanziaria 2015 n 100-14

I quattro decreti di applicazione

– Decreto n 2-15-257 (Comitato Nazionale per auto-imprenditori)

– Decreto n 2-15-263

– Decreto n 2-15-258 (procedura di iscrizione nel Registro Nazionale)

– Regola n ° 1: il modulo di domanda (pubblicato nel n ° 6374 BO)

– ordine 2: le scadenze di registrazione (pubblicata nel BO No. 6374)

Per maggiori dettagli e per presentare domanda visitate il sito ufficiale Registre national de l’Auto- Entrepreneur